Il più veloce della Fiera

Nell’ambito della fiera di Mondoformaggiopiù, l’ASD Atletica Moretta ha organizzato per tutti i visitatori della fiera, la prova per essere IL PIU’ VELOCE DELLA FIERA, che consisteva nel correre il più velocemente possibile 20 metri “lanciati”, di un percorso delimitato e con rilievi cronometrici dei tempi a cura della Federazione Cronometristi di Cuneo. Nonostante la pioggia che ridotto la partecipazione dei visitatori, abbiamo avuto comunque circa 400 prove tra sabato pomeriggio e domenica fino alle ore 16,30 quando le proibitive condizioni atmosferiche ci hanno costretto a chiudere in anticipo la manifestazione. Questa gara è stata molto apprezzata da persone di ogni età da 2 a 80 anni!. In palio vi erano sei coppe destinate ai primi delle sei categorie suddivise in base agli anni di età, maschili e femminili:

Categ masch.   M2 da 16 a 39 anni        Racca  Luca      m. 20   in         2” 27 miglior tempo assoluto

“       “         M3 da 40 anni in poi      Audisio  Bruno   m. 20  in         2” 76

“       “         M1 fino a 15 anni           Gazzera  Amedeo m. 20  in         2” 74

Categ femm.      F2  da 16 a 34 anni       Musseto  Alexa    m. 20   in         2” 85

“        “          F1 fino a 15 anni           Sapino  Giorgia   m. 20  in         2” 99

“        “         F3 da 35 anni in poi       Lagzdina  Margita   m. 20  in         3” 01

Le premiazioni sono state effettuate in Piazza Umberto i° alle ore 17 dal Presidente dell’ASD Atletica Moretta Gianni Millone, inoltre, ha ricordato  che Domenica 12 giugno alle ore 16 partirà da questa piazza la 3^ Edizione della Stramoretta 2011, camminata a scopo benefico. Tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto al CCM (Comitao diCollaborazione Medica) per l’ospedale di Sololo in Kenia. Si ringraziano fin d’ora i Commercianti ed Artigiani di Moretta che hanno offerto 271 premi che saranno estratti a sorte fra tutti i partecipanti in regola con le iscrizioni.

Il Presidente

Gianni Millone

04. agosto 2011 by atletica
Categories: Manifestazioni | Leave a comment

Leave a Reply